La Cina si spazza il C+-O con l’economia verde

quanto vale economicamente calcio campionato europeo mondiali
Quanto vale il titolo degli Europei o Mondiali (economicamente parlando…)?
12 luglio 2021

La Cina si spazza il C+-O con l’economia verde

Secondo il National Bureau of Statistics, la Cina ha prodotto il 47,3% in più (2021 vs 2020) di semiconduttori per un totale di oltre 203 miliardi di chip. Tutti necessari per settori che vanno dalla industria automotive all’elettronica di consumo. Un’impresa certamente non da poco che richiede una enorme quantità di energia. Per far fronte a questa richiesta energetica è stata ordinata una produzione aggiuntiva di 100 milioni di tonnellate a 72 miniere di carbone. Questo risponde molto semplicemente a questa domanda: alla Cina interessa sostenere una industria più ecologica? E’ chiaro che un rimbalzo a V dell’economia sia necessario alimentare la produzione più di quanto ci si aspettasse, ma è da questi “dettagli” che si capiscono le reali intenzioni di un paese/continente. Pensate che una volta diminuita la domanda energetica torneranno a consumare gas?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pubblicità con intelligenza artificiale professional digital agency raspberry web farm raspberry web farm italiana free wordpress hosting hosting gratuito wordpress psicologo san marino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi